Art.4 Cassettone

Cassettone 800 impero piacentino cm. 140X56x98h.
Lastronato ed intarsiato a mano mm. 4,5 con legni di ulivo, palissandro, acero, amarante, bosso, bois de rose, noce e radica di tuja.
La struttura è di noce nazionale massiccio. Lucidatura a tampone. Rifinitura in foglia d’oro zecchino.
(Riproduzione del Maestro L. Pezzoni 1820 ca)

Il mobile ha gambe squadrate terminanti a zoccolo e, ai lati della facciata, vi sono due colonne a tutto tondo con capitelli in legno di noce dorati a foglia oro. Gli altri tre cassetti, coperti dal pannello che funge da facciata, sono lastronati in olivo con filettature in amaranto, bosso e palissandro brasiliano. La facciata, come avviene per i fianchi, è contornata da una cornicetta dorata con bordo in legno di noce annerito. Il piano è intarsiato a scacchiera mentre il cassetto sottostante ad esso è decorato con un doppio colonnato che sorregge un susseguirsi di volti posti in prospettiva.

L’opera si compone di svariati legni pregiati tra i quali il bois de rose, l’acero, il noce, il palissandro, l’amaranto, il bosso ecc.
Detto mobile è una copia unica di un’altra copia di un famoso comò dell’artista Luciano Pezzoni di Piacenza eseguito nel 1820, sulla scia della scuola e bottega del famoso ebanista Giuseppe Maggiolini
Le misure sono lunghezza 140 cm; profondità 57cm; altezza 99 cm.
L’esterno a vista è intarsiato con spessori di 5 mm.

 

Per informazioni su questo prodotto contattaci al numero +39 3208621550 o compila il modulo qui sotto: