Benvenuti,

ho il piacere di presentare le mie opere relative al periodo “Barocchetto-Neoclassico” (Stile Luigi XV – XVI).

Nel mio lavoro, ho trovato ispirazione nel genio di grandi maestri ebanisti tra cui Giuseppe Maggiolini, Pietro Piffetti, Luigi Prinotto e Luciano Pezzoni.

I mobili sono stati costruiti mediante lastronatura in legni pregiati (ad esempio amaranto, palissandro, bois de rose, ebano) utilizzando il traforo per la realizzazione degli intarsi.

Gli intarsi sono stati, poi, ombreggiati per conferire profondità e per mettere in rilievo le figure rappresentate.

L’ombreggiatura è stata eseguita mediante l’immersione della parte di intarsio interessata nella sabbia calda ed, infine, si è proceduto alla composizione dell’intarsio.

Grazie fin d’ora per la vostra visita.
Buona navigazione!